energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Volley: quinta vittoria stagionale per Scandicci, battuta Chieri Sport

Scandicci – Cinquina per la Savino Del Bene Volley Scandicci, che porta a casa la quinta vittoria in regular season dopo aver superato la Reale Mutua Fenera Chieri per 3-1.

PRIMO SET

Savino Del Bene Scandicci che schiera uno starting six composto da Malinov palleggiatrice, Lippmann da opposto, in banda Pietrini e Natalia, centrali Ana Beatriz e Alberti. Libero Castillo.

Reale Mutua Fenera Chieri che parte con Bosio palleggiatrice, Grobelna opposto, Frantti e Villani schiacciatrici, Mazzaro e Weitzel centrali, De Bortoli libero.

Chieri parte forte e va sull’1-4 dopo l’ace di Weitzel, ma Scandicci recupera in un battito di ciglia, e con la free ball sfruttata da Lippmann pareggia i conti (4-4). La Reale Mutua prova a ripartire e va sul 5-7 dopo il muro out di Lippmann, ma la Savino Del Bene non ci sta e Pietrini pareggia con la schiacciata (7-7). Lippmann la mette giù e porta avanti Scandicci sull’8-7, Scandicci che in seguito costringe anche al timeout coach Bregoli dopo le iniziative di Pietrini e Ana Beatriz.  In uscita si lotta punto a punto, e si arriva fino al 16-16, ma successivamente sale in cattedra Villani che sollecita il timeout di coach Barbolini (16-18). Prova a scappare Chieri, che punge con Mazzaro (17-20), il muro di Bia non va, ma l’invasione di Chieri ed i due ace consecutivi di Orthmann portano il punteggio sul 23-22. Si lotta ancora animosamente a fine set, con le due squadre che rimangono appaiate sino al 24-24, ma alla fine ci pensano Natalia con l’ace e Lippmann con un’altra free ball concretizzata a chiudere i conti sul 26-24.

SECONDO SET

Fuggitiva Scandicci in apertura del secondo periodo: l’invasione a muro di Chieri ed il successivo blocco della Savino Del Bene portano il punteggio sul 5-2: timeout chiesto da coach Bregoli. Dopo la pausa la Savino Del Bene però continua a premere, Malinov schiaccia ed il muro di Chieri è out (7-4), Lippmann affonda di nuovo e la palla fuori della Reale Mutua portano ancora l’allenatore delle piemontesi a chiamare la pausa (9-3). Pietrini la mette giù, Malinov scavalca il muro di Chieri (12-5), ma successivamente riprende fiducia la squadra ospite, che recupera terreno e schiaccia con Alhassan (13-9): primo timeout del set per coach Barbolini. Timeout fruttuoso, perché la Savino Del Bene è energica e si porta sul 14-10, divario che si amplia ancora con il servizio e la schiacciata out di Grobelna, anche se Alhassan prova ad accorciare sul 16-12. Scandicci non vuole concedere niente, e gli affondi di Lippmann valgono il 20-15, anche se Chieri non molla e si porta fino al 20-17 dopo la palla out di Pietrini: altro timeout. In uscita non trattiene una palla non impossibile Pietrini (20-18), Scandicci allunga comunque sfruttando il muro out delle piemontesi, l’appoggio di Lippmann, e l’invasione a muro di Chieri (23-19). In chiusura di set Lippmann la mette giù, Villani schiaccia, e Ana Beatriz porta sul 25-20 la Savino Del Bene. 2-0 per le toscane.

TERZO SET

Lippmann è on fire, e in avvio del terzo set sale più volte in cielo per sganciare i suoi missili, il muro di Ana Beatriz consente di allungare sul 5-3, e l’opposto della Savino Del Bene continua ad essere letale in attacco: timeout Chieri sul 6-3. Scandicci è efficace a muro in uscita (8-4), Pietrini affonda, ed il servizio sbagliato dalle piemontesi portano il punteggio sul 10-6, ma Chieri a questo punto cambia il ritmo, con Mazzaro che la mette giù, e Villani che con la schiacciata porta il punteggio sul 10-9: pausa chiamata dalla Savino Del Bene. In uscita out la schiacciata di Pietrini, e la Reale Mutua pareggia i conti (10-10). Piemontesi che sono lanciate e che si portano poi a 3 lunghezze di vantaggio dopo la schiacciata di Alhassan (10-13): timeout Scandicci. Le padrone di casa provano a ricucire il gap, Grobelna sbaglia il servizio, Natalia fa ace, e Lippmann affonda (14-15), le ospiti però non cedono ed allungano sul 15-19 con Mazzaro. Chieri è in scia, Villani fa la voce grossa, ed Alhassan con il muro vincente porta le bianco-blu sul 17-22.  Lo scambio carambolesco successivo meriterebbe di premiare Castillo, ma il bagher è out (17-23), con Chieri che in seguito vince il set dopo la palla fuori di Orthmann (18-25).

QUARTO SET

Quarto set che si apre con l’equilibrio tra le due squadre fino al 4-4, quando il grande muro su Alhassan e l’ace di Pietrini portano coach Bregoli a chiamare il timeout (6-4). In uscita Bosio è intelligente nell’appoggio (6-5), ma Scandicci prova a scappare con i punti di Natalia e la schiacciata di Pietrini (11-6): timeout Chieri.  La Reale Mutua non ci sta, e prova ad accorciare dopo la palla out di Lippmann (12-10): coach Barbolini chiama anch’esso la pausa. Al rientro in campo out il servizio di Cazaute ed anche quello di Grobelna, Natalia affonda e fa 16-12. Alhassan prova a scuotere le compagne, e Grobelna accorcia sul -2 (17-15), ma la Savino Del Bene non demorde e trova in Natalia e Lippmann un’arma in più, con la tedesca che appoggia sopra il muro di Chieri (19-15). Scandicci vuole finirla qui, l’appoggio di Frantti non va, ed Alberti si mette in proprio nei punti finali, chiudendola infine sul 25-16.

Savino Del Bene che vince 3-1 e scavalca in classifica proprio la Reale Mutua Fenera Chieri.

Le dichiarazioni di coach Massimo Barbolini: “Bisogna sempre pensare che si può migliorare e fare meglio, però oggi ci siamo imposti su una buonissima squadra, che non ha mollato mai ed ha rimesso in discussione la partita più per merito suo che per demerito nostro. Il lato positivo è che abbiamo vinto 2 degli ultimi tre scontri diretti che abbiamo affrontato nelle ultime giornate. Siamo un gruppo che sta crescendo, adesso andiamo avanti e miglioriamo ancora. Vorrei ringraziare particolarmente il gruppo medico-sportivo che ci sta consentendo dei recuperi lampo.”

Savino Del Bene Scandicci – Reale Mutua Fenera Chieri 3-1 (26-24, 25-20, 18-25, 25-16)

Savino Del Bene Scandicci: Angeloni n.e., Alberti 8, Ana Beatriz 11, Malinov 3, Napodano, Pietrini 12, Lubian n.e., Natalia 14, Lippmann 18, Orthmann 4, Milanova n.e., Bartolini (L2) n.e., Camera, Castillo (L1). All.: Barbolini M.

Reale Mutua Fenera Chieri: Alhassan 10, Cazaute 7, Bosio 2, Frantti 1, Piovesan n.e., Bonelli, Grobelna 20, Villani 15, De Bortoli (L1), Mazzaro 7, Armini, Fini (L2), Weitzel 5, Guarena n.e.. All.: Bregoli G. C.

Arbitri: Saltalippi L. – Toni F.

Durata: 1h 53′ (32′, 29′, 27′, 25′)

Attacco: 44% – 42%

Ricezione Pos. (Prf.): 51% – 45% (26% – 22%)

Muri: 7-13

Ace: 5-2

MVP: Ana Beatriz

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »