energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Volley rosa: Del Bene Scandicci, confermata Sara Loda Sport

Firenze – La Savino Del Bene Scandicci, società di pallavolo femminile, che milita in serie A1, ha confermato Sara Loda 26enne schiacciatrice. Con questa conferma ha completato le operazioni di mercato per la stagione 2016-2017. Insomma il roster per la prossima stagione agonistica è completo. Dirigenti ed allenatore sono convinti di aver dato vita ad un gruppo di atlete in grado di fare molto bene nel prossimo campionato.

Sara Loda è stata assoluta protagonista nel campionato concluso offrendo prestazioni di alto livello. Un rendimento, insomma, che ha convinto società e tifosi che era giusto dare a questa atleta ancora fiducia.

Prima di Loda, la Savino Del Bene aveva confermato Chiara Scacchetti e Alice Giampietri. E pure Gigi Ciampi terzo allenatore. Ed ha potenziato lo staff tecnico con Ezio Melandri, scout che arriva dalla promozione in serie A1 con la Saugella Monza coadiuvato dalla conferma di Fabio Biffi, una icona della pallavolo scandiccese.

Conferme ed operazioni sul mercato state compiute con il placet del coach Massimo Chiappafreddo. Queste le nuove arrivate : l’opposto Valentina Zago; la 31enne schiacciatrice abruzzese Chiara Di Iulio; Enrica Merlo; Valentina Arrighetti, la ceca Anetta Havlickova; la schiacciatrice olandese Floortje Meijners, la centrale Lucia Crisanti.

Ha pure confermato lo staff medico che è composto da Jacopo Giulattini (medico sociale), Alessandro Rocchini (massofisioterapista) ed Enrico Sergi (massofisioterapista). Nuovo invece il preparatore atletico con l’ingaggio di  Giampaolo Boschetti.

Dice Sara Loda : “Sono molto felice per la mia conferma perché a Scandicci mi trovo benissimo. Quindi sono entusiasta di proseguire questa esperienza in una squadra che sarà sicuramente protagonista nel massimo campionato del volley femminile. Mi pare di poter aggiungere che la società ha operato bene dando vita ad un gruppo di atlete in grado di dare grosse soddisfazioni ai dirigenti, allo staff tecnico, ai tifosi”.

———————-

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »