energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Volley, Scandicci batte Monza e allunga sulle brianzole Sport

Scandicci – Mai mollare. Dopo il ko di Cremona, la Savino Del Bene Scandicci si rialza in grande stile davanti al suo pubblico. Le ragazze di Parisi vincono dopo un primo set perso ed un secondo non iniziato al meglio. Da metà del secondo parziale in poi, Monza ha provato a resistere ma la furia di Haak e le giocate di Malinov hanno messo ko le ragazze di Falasca.

La Savino Del Bene Scandicci schiera il suo solito 6+1: Malinov opposta ad Haak, Bosetti e Vasileva come schiacciatrici, Adenizia e Stevanovic in banda, Merlo è il libero. Falasca risponde a Parisi con Hancock-Ortolani sull’asse palleggiatrice-opposta, Buijs-Begic in banda, la coppia formata da Adams e Melandri come centrali e Arcangeli come libero.

Scandicci parte piano ed Ortolani ne approfitta con tre punti consecutivi (1-3), le brianzole sbagliano e Vasileva fa pari sul 4-4. Monza ritrova il vantaggio, ma Bosetti fa vibrare il Palazzetto Dello Sport di Scandicci (7-7); il match va avanti punto a punto fino ad un attacco di Adenizia che firma il primo vantaggio Scandicci (10-9). Sempre Adenizia sale in cielo e chiude un altro muro importante ma Orthmann colpisce e riporta il punteggio sul 11-11. Sempre la tedesca si inventa una diagonale e riporta in vantaggio le brianzole; un errore di Haak poi costringe Parisi a prendere tempo (11-14). Vasileva è sugli scudi, Haak fa ace ed il risultato è nuovamente sul 14-14, ma Monza continua a macinare punti (15-17). Le ragazze di Falasca allungano ancora (17-20) ma prima Bosetti e poi Haak riportano sotto Scandicci. Vasileva firma il pari sul 20-20, ma Orthmann fa +2 (21-23). Scandicci torna sotto e fa 24-24, il finale di set è incandescente. I vantaggi infatti durano fino al 27-29 quando Monza chiude la prima contesa con una pipe di Orthmann.

Nel secondo set sono sempre le ragazze di Falasca a partire forte (0-3), Adenizia accorcia ma poi sbaglia a servire. Monza è avanti quando Stevanovic stampa un mani-out (3-5), a sua volta però si fa bloccare da Adams per il 3-7 ospite. La Savino Del Bene prova a rifarsi sotto, ma Orthmann tiene a distanza le locali (4-8), un ace di Adams  costringe Parisi a chiamare tempo (5-10). Il rientro in campo però vede ancora le rosablu andare avanti (6-12), e Scandicci sostituisce Vasileva con Mitchem. La Savino Del Bene Scandicci torna sotto sul 9-12, Falasca chiama tempo e Monza riesce a tenere un vantaggio di tre punti con Orthmann (12-15). La stessa tedesca si inventa un ace ed allunga (13-17), Bosetti accorcia a muro (16-18) ma il gap tra le due squadre resta lo stesso (18-20). Un errore brianzolo riporta il risultato sul pari, e la Savino Del Bene Scandicci allunga e chiude il set con Bosetti sul 25-21.

Il terzo si apre all’insegna dell’equilibrio sul 2-2, Bujis poi si inventa una pipe ed un ace (2-4) e porta avanti le rosa. Bosetti c’è (4-5), ma Bujis anche (5-8). Haak, dopo un timeout, va in diagonale (7-10), e la partita va avanti punto a punto fino al 17-16 di Mitchem. L’americana attacca in parallela, ma la Saugella Monza va a segno con Buijs (19-19), Haak però sale in cattedra per il 22-20. Sul 24-21 Orthmann si avvicina con una diagonale, ma Haak chiude il set sul 25-23.

Nel quarto parziale la Savino Del Bene Scandicci parte fortissima con Bosetti (1-4), Mitchem allunga ancora (2-6) ma Ortolani colpisce la difesa locale. Scandicci non molla, né di testa né in campo e va sul 3-8 con l’ace di Bosetti. Adenizia va a segno, ma Orthmann fa il 9-5, Scandicci continua a macinare con Stevanovic e Mitchem (12-7), Adenizia mura in grande stile e fa liberare la testa della Savino Del Bene Scandicci. La Fine della partita è un monologo scandiccese con un risultato finale di 13-25.

Le parole di Carlo Parisi: “Era una partita difficile, aveva tanti risvolti. Venivamo da una sconfitta e giocavamo contro una squadra che è vicina a noi in classifica. E’ stata una settimana dove abbiamo vissuto con alcune difficoltà, c’era la necessità di ritrovarsi. Monza ha dimostrato di essere una squadra difficile da affrontare, e quindi vanno i complimenti alle giocatrici perché non era facile. La squadra è riuscita a trovare equilibri e a fare quello che abbiamo fatto. La prestazione della squadra mi è piaciuta tanto.

 

Savino Del Bene Scandicci – Saugella Team Monza 3-1 (27-29, 25-21, 25-23, 25-13)

Savino Del Bene Scandicci:

Mastrodicasa ne, Bisconti, Malinov 3, Adenizia 11, Mitchem 9, Merlo L, Papa, Haak 21, Mazzaro ne, Zago ne, Caracuta ne, Stevanovic 8, Bosetti(K) 17, Vasileva 8. All.: Parisi Vice: Bendandi

Saugella Team Monza:

Ortolani 18, Arcangeli L, Balboni, Devetag 1, Adams 8, Hancock 6, Begic 3, Bujis 6, Orthmann 21, Facchinetti ne, Bianchini 1, Bonvicini, Melandri 4. All.: M.A.Falasca Vice: Parazzoli

Punti Totali 102-86

Errori: 19 Scandicci – 48 Monza.

Muri: 20 Scandicci – 4 Monza

Attacchi: 122 Scandicci – 32% Eff. – 143 – 14% Eff.

Ricezione Perfetta: 35% Scandicci – 40% Monza

Spettatori: 1150

MVP: Mitchem

Print Friendly, PDF & Email

Translate »