energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Volterra: 2 milioni dal Governo per i danni del maltempo Cronaca

Volterra (Pisa) – In arrivo i due milioni dal Governo per la ricostruzione delle mura. Le risorse annunciate subito dopo il crollo delle mura medievali a causa del maltempo dei mesi scorsi sono state trovate. Ad annunciarlo al sindaco Marco Buselli è stato nella serata di martedì il capo di Gabinetto del ministro dei beni e delle attività culturali Dario Franceschini.

«Il Ministro ha risposto all’appello. Per la città di Volterra, emblema dell’Italia ferita, si tratta della fine di un incubo – spiega il primo cittadino – Grazie a queste risorse potremo ridare alla città le sue storiche mura, mentre di fatto noi stiamo concludendo i lavori per tornare alla normalità con i fondi che già abbiamo. Un ringraziamento particolare va alla Regione Toscana e al Governo che non ci hanno mai fatto sentire soli nella tragedia e all’impegno nel reperire queste risorse per una città famosa nel mondo per le sue antiche mura».

Anche Pisa e la sua provincia siano incluse tra le aree riconosciute come “colpite da effetti di rilevanza regionale”, a seguito dell’eccezionale picco di maltempo verificatosi nei giorni scorsi, 21 e 22 luglio. Questa l’istanza rivolta dal presidente della stessa Provincia, Andrea Pieroni, al governatore Enrico Rossi: la giunta toscana si appresta infatti ad adottare, per le procedure di identificazione delle zone colpite dall’evento meteo anomalo di inizio settimana, un apposito decreto: in tale ottica, Pisa e il suo territorio, per l’intensità delle precipitazioni che lo hanno interessato e per le relative conseguenze, hanno tutti i requisiti per essere inclusi negli elenchi in via di predisposizione da parte della Regione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »