energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Waste less”, meno rifiuti nel Chianti Notizie dalla toscana

Parte l’operazione “Waste less” nel Chianti, che vedrà coinvolti tutti i comuni della zona nella riduzione della produzione di rifiuti. La fase operativa dell’iniziativa, promossa dalla Provincia di Firenze e realizzata con il contributo della Comunità europea, è scattata ufficialmente dopo l’incontro di ieri a San Casciano tra i funzionari della Provincia di Firenze, i tecnici e gli amministratori comunali, che hanno definito modalità, responsabilità e tempi di realizzazione delle diverse azioni nel “Programma operativo per l’attuazione del Piano d’Azione per la prevenzione e riduzione dei rifiuti nel Chianti fiorentino”. Già dai prossimi giorni quindi saranno avviati alcuni interventi in via sperimentale; per la partenza del progetto nel suo complesso si dovrà invece attendere gennaio 2012. I comuni del Chianti non sono nuovi ad esperienze del genere: da ricordare infatti il progetto “Disimballiamoci”, avviato nel 2010, attraverso cui si cerca di accrescere la sensibilità degli esercizi commerciali e dei cittadini verso la riduzione dell'utilizzo degli imballaggi.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »