energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Workingames: il videogioco aiuta a comprendere il mondo Cultura, Internet

Firenze – Workingames: una conferenza/evento gratuita  di stampo informativo e formativo che si tiene a Firenze, presso il Teatro Puccini  domani 15 Novembre 2019 con inizio alle ore 9:00, organizzata dalla Fondazione Franchi con con 3D Academy, 4Gamehz, Horizon Psytech e IteSPA

Sarà un convegno di  carattere innovativo, per parlare del mondo video-ludico  con un approccio  originale  – osservano gli organizzatori – che intende apportare un significativo cambio di punto di vista: i videogiochi sono arte e possono contribuire ad un miglioramento sociale in diversi ambiti della vita. Allo stesso tempo, sono legati a criticità che non possono essere ignorate.

Workingames durerà circa 4 ore, dove diversi esperti del settore del gaming, design, psicologia, giurisprudenza ed intrattenimento, interverranno per esplorare il mondo dei videogiochi, insieme al pubblico, come mai è stato fatto prima, dal punto di vista psicologico, industriale, artistico, sociale. Sono previste attività interattive che coinvolgeranno il pubblico in sala.

L’obiettivo – aggiungono gli organizzatori – è proporre questo evento a cadenza annuale, con lo scopo di incentivare un corretto uso delle tecnologie e sfatare miti e leggende del mondo dei videogiochi e divenire un catalizzatore per il mondo produttivo, lavorativo e distributivo di qualità.

I videogiochi – si legge nella  cartella preparatoria del Convegno –  sono  potenti media, capace di attraversare e aggregare domini diversi del  sapere umano tra cui: scienze, arte, innovazioni digitali, psicologia cognitiva,  giurisprudenza e  molto altro.

Workingames è un vento unico, dove psicologi, avvocati, divulgatori, designer e formatori si interrogheranno, ed interrogheranno il pubblico, sull’evoluzione del videogioco come un possibile strumento per comprendere parte del mondo nel quale viviamo e delle trasformazioni sociali alle quali stiamo assistendo.

Saranno descritti quali rischi reali possono incontrare gli adolescenti nell’utilizzo di software scaricati illegalmente. Gli  psicologi definiranno bene quali segnali di allarme insorgono prima di poter diagnosticare una vera e propria ludopatia. Ma i videogiochi sono anche espressione tecnologia ed artistica, paragonabili al  cinema per complessità, tecniche di regia e sviluppo della narrazione.

Verrà esplorato il mondo degli E-Sport, ovvero dei videogames come una vera e propria attività sportiva, per il coinvolgimento psicofisico, agonistico e la forza attrattiva che riescono ad  esercitare sul pubblico e sugli sponsor. Verrà sondato il mondo informativo e divulgativo per  cogliere cosa viene veicolato oggi sui videogiochi e quale immagine le persone hanno di essi.

Ci saranno anche interessanti approfondimenti sulla psicologia dietro al modo video-ludico, esplorando le problematiche o le soluzioni che può apportare nella ricerca sociale e nella riabilitazione psicomotoria e nella terapia del dolore, con l’obiettivo di cogliere la vera essenza di questa ottava arte.

Divulgatori e Sviluppatori mostreranno quali prospettive economiche si apriranno nel nostro  paese, per coloro che operano o intendono operare in questo settore. Durante l’evento, i presenti avranno l’opportunità di partecipare al momento “creativo” di un  videogioco in realtà virtuale in tempo reale e infine, di poterlo esplorare giocandolo.

Dunque, che cos’è veramente un Videogioco? Workingames risponderà a questa domanda, lasciandovi profondi spunti di riflessione e cambiando la vostra attuale prospettiva su un mondo per molti è ancora sconosciuto (anche ai più giovani).

Relatori:

Francesco Parenti: Avvocato ed esperto di Diritto della Rete.

Paolo Blasi: Presidente di IteSPA, Italian e-Sport Association.

Massimiliano Aci: General Manager e Cofounder di 4Gamehz.

Francesco Italia: Psicologo e Responsabile area riabilitazione, Founder di Horizon Psytech.

Ambra Ferrari: Dottoranda in Psicologia delle nuove tecnologie Horizon Psytech,

Collaboratrice in ricerca per Horizon Psytech.

Chiara Vinchesi: , Dottoranda in Psicologia. Collaboratrice di Horizon Psytech.

Playdogame: Youtuber di 4Gamehz.

Alberto Dolci: Game Developer e docente di programmazione di 3D Academy

Giampiero Turchi: Docente di Modellazione Architettonica di 3D Academy

Moderatore Orazio Iaci, Co-Founder del network 4Gamehz, game designer ed esperto di

comunicazione audiovisuale.

Il convegno è gratuito e ad acceso libero, fino alla capienza massima consentita,

Durante  i lavori  alcuni relatori immergeranno i presenti in Realtà Virtuali, così da rendere  esplicito il concetto di Gamefication e come aziende attive in differenti settori, lo stiano elaborando  per adattarlo alle proprie necessità.

L’incontro tra i relatori ed il pubblico  -concludono gli organizzatori –  vuole essere uno stimolo per tutti i presenti ad approcciarsi in modo critico e costruttivo a questa industria.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »