energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Yanmar apre a Firenze un centro di ricerca Notizie dalla toscana

La Yanmar, azienda giapponese con sede centrale ad Osaka, produce e commercializza motori diesel, macchinari industriali e agricoli in oltre 130 Paesi e con un fatturato annuo di 4,3 miliardi di euro. Il colosso giapponese ha scelto Firenze per inaugurare il suo primo centro europeo di ricerca. Il progetto di Yanmar vedra' impegnati circa 40 giovani ingegneri, con un investimento iniziale di 1,3 milioni. Il centro di Firenze sarà teatro soprattutto di ricerca sulle energie rinnovabili. L'apporto fondamentale della Regione, ha commentato il Governatore Enrico Rossi, ha saputo far vincere alla Toscana la concorrenza di altri dodici paesi e dimostrato ancora una volta la capacità della Toscana di attrarre investimenti stranieri.  “Abbiamo gareggiato con Parigi, – ha proseguito il presidente della Regione – con la Westfalia e la Sassonia in Germania, con Vienna in Austria e con la Cecoslovacchia. Ma alla fine i giapponesi hanno scelto Firenze e la Toscana. Abbiamo tre vantaggi: un territorio dove si vive bene, una grande capacità e qualità manifatturiera, un alto profilo formativo. E su questi tre aspetti dobbiamo puntare”. Il nuovo centro Yanmar troverà sede in via Galileo, che dal centro storico fiorentino sale a piazzale Michelangelo. Yanmar R&D Europe, questo il nome del distaccamento fiorentino della ditta nipponica, costituirà un valore aggiunto per il sistema della ricerca locale costituito da organizzazioni, università ed imprese, con il quale agirà in sinergia e dal quale potrà selezionare i migliori ricercatori da assumere. Al momento sono già sei gli esperti che già selezionati per lavorare nel centro, tutti ingegneri, e la previsione è di reclutarne altri due ogni anno.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »